Normativa

 

Il Terzo Settore, definito anche No Profit, è riconducibile a diverse entità sociali quali le cooperative sociali, le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, le fondazioni che, rispetto ad altri organismi fondano la loro opera sulla base di specifici principi di solidarietà.

I servizi alla persona gestiti dal No Profit sono ormai fondamentali nell'offerta dei pubblici servizi e sono strutturati su una modalità di intervento specifica, caratterizzata dalla personalizzazione degli interventi. 


I servizi erogati sono caratterizzati dalla capacità saper leggere le esigenze della popolazione e del territorio offrendo risposte mirate ai bisogni.

 
Il No Profit così caratterizzato si presenta, dunque, come attore strategico nel mondo dei Servizi alla persona insieme allo Stato, al privato, alla famiglia e alle reti informali.

 

In Italia il mondo della cooperazione sociale è disciplinato da apposite norme, che evidenziano tale settore come una realtà fondamentale della vita civile italiana.

 

Le cooperative sociali operano nei settori delle politiche sociali, sanitarie e del lavoro, che presentano specifiche normative di riferimento. 

 

Di seguito vengono presentate quelle di maggio rilievo ed interesse.